Calzedonia, a ranghi ridotti i primi allenamenti ma i tifosi si fanno sentire

Atleti e coach sono impegnati con le nazionali, ma chi ha cominciato a sudare all'Agsm Forum ha ricevuto il sostegno di circa 200 supporter gialloblu

(fermo immagine dal video di BluVolley Channel)

Lunedì 21 agosto è iniziata ufficialmente la stagione 2017/2018 della Calzedonia BluVolley Verona. All'Agsm Forum si è svolto il primo allenamento dei gialloblù non impegnati con le nazionali. Si stanno infatti disputanto in Polonia i Campionati Europei, dove si è conclusa la fase a gironi e da domani, 30 agosto, partirà la fase finale.

Tra gli assenti anche coach Grbic, seduto sulla panchina della sua Serbia agli Europei. A farne le veci c'è il vice, Giancarlo D'Amico che ha iniziato a lavorare in palestra per preparare fisicamente e tecnicamente gli atleti alla prossima stagione.

E dopo le prime sedute di allenamento, c'è stato anche un primo momento d'incontro tra atleti e tifosi. Circa 200 supporter gialloblu hanno potuto incontrare i loro beniamini anche per foto e autografi. "L'approccio dei tifosi è stato positivo - ha dichiarato il vicepresidente Luca Bazzoni - I nostri supporter ci sono sempre stati vicini e in questi anni, in cui ho visto crescere sempre più la società, loro sono sempre stati con noi. Il messaggio che vogliamo trasmettere è di diffondere la passione e l'amore per questa squadra a più gente possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli allenamenti continuano anche in questa settimana fino a venerdì 1 settembre, poi ci sarà un fine settimana di riposo per tutti che coinciderà con i giorni conclusivi dei Campionati Europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: il Veneto registra sette nuovi casi positivi in 24 ore, due sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento