Il nuovo allenatore del Chievo Verona? Anche per Wikipedia è Marcolini

La descrizione di Michele Marcolini sull'enciclopedia onlina riporta: «Allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico del Chievo», anche se l'annuncio non è stato dato

La pagina di Wikipedia che mostra Marcolini come allenatore del Chievo Verona

Le notizie si rincorrono anche oggi pomeriggio, 2 luglio, ma ancora nessuna ufficialità è stata diffusa dal club. Le ultime novità comunicate dal Chievo Verona riguardano il premio per la correttezza della tifoseria e le rassicurazioni sull'iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Ma ancora niente su chi sarà il prossimo allenatore e quale squadra gli sarà affidata.

Ma le voci sul calciomercato del Chievo Verona non mancano. La prima è riportata addirittura su Wikipedia dove la descrizione di Michele Marcolini riporta: «Allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico del Chievo». È vero Wikipedia non è il vangelo del calciomercato, però le indiscrizioni sul suo imminente arrivo sulla panchina gialloblu sono talmente concrete, che sono in tanti quelli che credono che a breve l'affare sarà ufficialmente sancito.
Sul fronte giocatori, invece, le anticipazioni che riguardano il Chievo Verona si concentrano soprattutto sulle possibili cessioni. Per Tuttosport è ormai certo il passaggio di Nicola Rigoni dal Chievo al Monza di Berlusconi e Galliani. Decisamente più prestigiosi gli interessamenti che riguardano il giovane Emanuel Vignato, che piace a Sampdoria e Bologna, ma su di lui ci sarebbero anche gli occhi del Bayern Monaco, secondo Calciomercato.com, ma soprattutto quelli del Milan che sarebbe disponibile a offrire diverse contropartite come i difensori Mattia Gabbia e Gian Filippo Felicioli.

Infine, una novità che riguarda il calcio femminile. Da ieri, 1 luglio, è ufficialmente terminata l'attività della squadra femminile del Chievo Verona Valpo, la quale nell'ultima stagione era riuscita a raggiungere in extremis la salvezza in Serie A. La società, quindi, lascia un vuoto nel massimo campionato di calcio femminile che sarà riempito dal Bari. Mentre la società Chievo Verona pare abbia trovato un accordo con la Fortitudo Mozzecane, ripartendo quindi dalla Serie B anche nel femminile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento