Il Verona Rugby batte e stacca il Tarvisium in testa alla classifica

Quarta giornata del campionato di Serie A e quarta vittoria per gli antracite scaligeri che realizzano cinque mete sul campo pesante e fangoso di Treviso

Mischia tra Verona Rugby e Tarvisium (Fonte foto: sito Verona Rugby)

Domenica scorsa, 17 novembre, si è giocata in un campo pesante e fangoso la sfida tra il Botter Ruggers Tarvisium e il Verona Rugby. L'incontro era valido per la quarta giornata del campionato di Serie A e per gli antracite scaligeri è arrivata la quarta vittoria consecutiva.

I veronesi di coach Zane Ansell, dopo i primi minuti di assestamento al suolo trevigiano, sono riusciti ad esprimere il proprio gioco e al 20esimo sono andati in meta con capitan Silvestri. Quintieri, entrato dopo un lieve infortunio di Andrea Buondonno, finalizza 10 minuti più tardi e all'intervallo il punteggio è 0-12.
Nel secondo tempo, nuove energie dalla panchina portano il Verona Rugby nella metà campo avversaria e a segno ci va a segno il neo entrato Girelli. Nel giro di 10 minuti arriva anche la quarta meta scaligera che vale il punto bonus in classifica e il marcatore è Rossi. Il Tarvisium però non demorde e con orgoglio si porta in attacco cercando di segnare i primi punti. Due momenti di indisciplina dei ragazzi antracite portano gli avversari a cinque metri dalla linea di meta. L'imbattibilità difensiva scaligera cede sotto il passo della mischia trevigiana, con la meta di Ros. Ma il match non si è ancora concluso e negli ultimi minuti arriva un'altra meta veronese, a firma Cruciani. La partita si conclude dunque sul 7-33, con il Verona Rugby che si prende la vetta solitaria della classifica, con 6 punti di vantaggio proprio su Tarvisium.

Domenica prossima, 24 novembre, altra trasferta per il Verona Rugby che giocherà ad Udine, alle 14.30, allo stadio Otello Gerli.

Botter Ruggers Tarvisium - Verona Rugby 7-33

Botter Ruggers Tarvisium: Giabardo, Marcaggi (15' pt Cincotto G.M.), Viotto, Pirovano, Pastrello (cap.), Bordini, Curtolo (13' st Toffolo), Camata, Carraro, Gentile (5' st Maren), Cincotto F., Della Siega (10' st Amadio), Naka (45' st Magnoler), Scanferlato (5' st Ros), Montivero (18' st Fagotto). All. Dalla Nora.

Verona Rugby: Cruciani, Buondonno (12' pt Quintieri, 24'st Bonafé), Ambrosi, Lupini, Geronazzo (26' st Gentili), Mortali, Soffiato, Riccioli, Rossi, Spinelli (3' st Cronje), Riedo (30’ st Pauletti), Ponzi, Longwell (17’ st Girelli), Silvestri (cap.) (33' st Bertucco), D'Agostino (3' st Ferrari). All. Ansell.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento