La Tezenis segna meno di 60 punti a Piacenza, quinto stop consecutivo

La partita con meno punti segnati dai gialloblu in questa stagione. Verona chiude in vantaggio solo il primo quarto, poi perde progressivamente terreno e termina il match sul 72-59

La Tezenis in difesa contro Piacenza (Fermo immagine video Youtube)

Quinta sconfitta consecutiva e prima partita in questo campionato sotto i 60 punti segnati. La Tezenis Verona sta attraversando il suo periodo peggiore in questa stagione e ieri, 3 febbraio, è arrivata l'ennesima prova con il 72-59 subito al PalaBanca di Piacenza contro l'Assigeco.

Amato, Severini, Dieng, Poletti e Candussi è il quintetto scelto da coach Luca Dalmonte, il quale deve fare a meno di Udom ed Henderson. Il migliore impatto sulla partita ce lo ha Poletti che segna tre canestri di fila per il 2-8 Tezenis. Piacenza pareggia (8-8) e rimane a ruota, ma paga l'imprecisione al tiro. Verona ne approfitta, si prende un buon vantaggio e lo mantiene fino al termine del primo quarto (16-21).
Buon inizio della Tezenis anche nel secondo quarto, ma l'Assigeco torna in gara rubando palloni ai veronesi che segnano poco. Solo nove i punti realizzati dai gialloblu in dieci minuti, mentre Piacenza recupera e arriva a metà gara in vantaggio (34-30).
La Tezenis ritrova confidenza con il canestro e parità sul 38-38, poi un break dei locali firmato da Ogide e Ihedioha riporta avanti Piacenza che si difende bene e chiude il terzo quarto sul 50-42.
Anche all'inizio dell'ultimo quarto, Piacenza dimostra di averne di più rispetto a Verona. Coach Dalmonte chiama timeout sul 60-49 per interrompere il momento positivo degli avversari. A tre minuti dalla fine il punteggio è di 64-57, ma con i canestri di Ihedioha e Formenti l'Assigeco scava un fosso invalicabile per i giocatori in canotta gialloblu che alla fine si arrendono.

Assigeco Piacenza – Tezenis Verona 72-59

Assigeco Piacenza: Francesco Ihedioha 21 (7/9, 2/2), Tourè Murry 15 (5/13, 1/4), Matteo Formenti 13 (2/4, 3/5), Gherardo Sabatini 13 (2/3, 3/8), Andy Ogide 8 (2/3, 1/4), Nikolay Vangelov 2 (1/1, 0/0), Michele Antelli 0 (0/1, 0/1), Matteo Piccoli 0 (0/0, 0/2), Lorenzo Turini 0 (0/0, 0/0), Fabio Montanari 0 (0/0, 0/0), Matteo Graziani 0 (0/0, 0/0), Modou Diouf 0 (0/0, 0/0).

Tezenis Verona: Mitchell Poletti 20 (6/7, 2/5), Francesco Candussi 15 (7/9, 0/3), Andrea Amato 10 (2/3, 2/4), Jazzmarr Ferguson 4 (2/5, 0/2), Giovanni Severini 3 (1/3, 0/4), Iris Ikangi 3 (0/1, 1/3), Omar Dieng 2 (1/2, 0/2), Andrea Quarisa 2 (1/1, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Terry Henderson 0 (0/0, 0/0), Mirco Cacciatori 0 (0/0, 0/0).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Divieti di sosta e transito per la Gensan Romeo&Giulietta Half Marathon

  • Attualità

    Foibe, l'evento dell'Anpi si è tenuto e per la Kersevan si cerca nuova sede

  • Cronaca

    Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 febbraio 2019

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Tamponamento sull'A22 vicino a Rovereto, muore manager veronese

  • Dopo la condanna e la diffida, Lyoness si difende a annuncia un ricorso

  • Truffa dello specchietto. La Polizia Municipale mette in guardia i veronesi

  • Tra il lago di Garda e il Mincio, partono le ricerche del corpo di Brenda

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

Torna su
VeronaSera è in caricamento