Cassano ci fa un pensierino: "Il Verona m'intriga, ma solo in Serie A"

Fantantonio, in un'intervista rilasciata al Secolo XIX, si lascia andare ad alcune considerazioni sul suo futuro, mostrando anche un certo interesse per il club scaligero, in caso dovesse risalire nella massima serie

Verona in Serie A mi intriga molto. Come il Bologna o l’Udinese. L’importante è che sia in A, voglio dimostrare a tutti che posso ancora fare la differenza

A dirlo è Antonio Cassano in un'intervista rilasciata al Secolo XIX, dove il talento barese parla del suo presente e del suo futuro. 

Pensavo che il campo mi mancasse molto di più. Invece mi manca molto di meno. E dentro di me so che si tratta di pochi mesi. Sono molto ottimista e sicuro al 100 per cento che tornerò. Dove... sto valutando. Ho un po’ di situazioni in ballo in Italia. All’estero no. 

A Verona tra l'altro, Fantantonio ritroverebbe il suo gemello ai tempi della Sampdoria, Giampaolo Pazzini, con il quale aveva formato una delle coppie più interessanti del campionato. 
Si tratta ovviamente solo di suggestioni, soprattutto tenendo presente che la promozione nella massima serie per il club scaligero è ancora tutta da guadagnare. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Blitz di carabinieri e polizia in un residence: spuntano armi e locazioni abusive

    • Cronaca

      Vent'anni di di ricerca e lotta alla fibrosi cistica: "La vittoria non è così lontana"

    • Cronaca

      Cade con il parapendio a Navene: tanta paura, ma pilota miracolato

    • WeekEnd

      Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 26 al 28 maggio

    I più letti della settimana

    • Alé la Merckx cambia percorso e lancia la sfida ai ciclisti con un arrivo in salita

    • Meggiorini e il ricordo dell'amico Hayden: "Ciao Nicky mi mancherai tanto!"

    • Atalanta - Chievo Verona probabili formazioni | Maran: "Contenti per Inglese"

    • Hellas, idea Cassano. Il ds Fusco: "Ancora presto parlare di acquisti"

    • Calzedonia, Martino Ferrari è il nuovo direttore generale. "Progetto stimolante"

    • Roberto Inglese e Alex Ferrari convocati in Nazionale. Intanto Toni ne fa 40

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento