Hellas, Mandorlini confermato: il colpaccio però si chiama Anelka

L'attaccante francese, ex grande promessa del calcio internazionale, è in scadenza di contratto ed è uno dei nomi a cui starebbe il mister gialloblù, confermato stamattina sulla panchina veronese

L'attaccante della Juventus, Nicolas Anelka (foto web)

Andrea Mandorlini è stato confermato ufficialmente sulla panchina dell'Hellas Verona per la stagione di Serie A 2013-2014. Il tecnico che aveva portato i gialloblù alla promozione era in bilico fino a poche ore fa. Il direttore sportivo, Sean Sogliano, ha fatto scomparire ogni dubbio: stamattina, poco dopo le 10, si è preso iol merito di aver portato a termine la trattativa con Mandorlini. La sua conferma, anche dopo il fresco raggiungimento della serie A, non era comunque scontata. Da tempo la società aveva sondato il terreno in cerca di un'alternativa all'attuale allenatore. Erano circolate voci dapprima sul possibile arrivo di Devis Mangia, ora alla guida dell'Under 21, poi altre su Sannino. Alla fine il presidente Maurizio Setti ha deciso: "Si continua con Mandorlini, cui spetta il compito di conquistare la salvezza nella prossima stagione, il ritorno del Verona in A dopo ben undici anni di assenza".

Poi lo stesso Sogliano, preso di contropiede, non si è potuto sottrarre alle domande circa il Calciomercato: in piedi ci sarebbe la trattativa del prestito di Nico Lopez con la Roma. Con la squadra capitolina anche gli accordi sul centrocampista Usa, Bradley. Altri nomi puntati sono Perez, dal Bologna, Eros Pisano, da tempo annunciato come prossimo al viaggio fino Verona. La sorpresa che si potrebbe definire "colpaccio" in "termini tecnici", però potrebbe essere una delle ex grandi promesse del calcio mondiale. E la possibilità di vedere Nicolas Anelka ancora in serie A è tutt'altro che remota. L'ex punta di Arsenal, Real Madrid e Chelsea si ritroverà senza contratto il prossimo 30 giugno e tra le società che lo cercano c'è proprio l'Hellas Verona di Mandorlini. Anelka, 206 gol in carriera e presenze in Premier League, Liga, Ligue 1 e campionato turco, potrebbe essere l'uomo giusto per la neopromossa. Dalle indiscrezioni si sarebbe arrivati infatti ad una trattativa vera e priopria: il giocatore francese avrebbe chiesto un contratto biennale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento