Calcio d'estate, profumo di Serie A per l'Hellas. Battuta 1-0 la Sampdoria

Segna Mattia Zaccagni e l'allenatore gialloblu Pecchia è soddisfatto: "Mi sono piaciuti lo spirito e l'atteggiamento della squadra, ma dobbiamo fare molto meglio"

I compagni si congratulano con Zaccagni dopo il gol (screenshot dal video Youtube - Hellas Verona Channel)

Era la prima volta che l'Hellas Verona affrontava un'avversario che poi incontrerà nel prossimo campionato di Serie A. Ieri, 29 luglio, i gialloblu hanno giocato l'amichevole contro la Sampdoria e l'hanno anche vinta 1-0, grazie ad un gol di Mattia Zaccagni (entrato al posto del debuttante Buchel), quando ormai mancavano pochi minuti al termine dell'incontro.

È stato lo stesso Zaccagni a recuperare palla nella trequarti campo blucerchiata, poi ha ceduto il pallone ai compagni seguendo l'azione fino all'inserimento in area. L'assist è preciso e al volo di sinistro Zaccagni insacca alle spalle del portiere doriano Tozzo. "È stato importante vincere - ha dichiarato l'autore del gol - Abbiamo messo minuti nelle gambe che ancora sono un po' imballate per il carico dei lavori. Ma questa è la strada che dobbiamo seguire, allenarci per arrivare più preparati possibile alle prime partite ufficiali".

"Siamo andati oltre le nostre possibilità, la Samp in questo momento è più avanti di noi - ha commentato a fine gara il tecnico dell'Hellas Fabio Pecchia - Mi è piaciuto lo spirito della mia squadra, ma dobbiamo fare molto meglio. Dobbiamo lavorare di più, ma voglio sottolineare l'atteggiamento della squadra".

Una vittoria che ha dato morale a tutto l'ambiente, già comunque galvanizzato come dimostrano i numeri della campagna abbonamenti. Mentre per quel che riguarda il calciomercato, non è ancora stato ufficializzato ma Martin Caceres dovrebbe essere un nuovo arrivo in casa gialloblu, ma non dovrebbe essere l'ultimo. Per il centrocampo, secondo la Gazzetta dello Sport, l'Hellas starebbe lavorando all'acquisto di Danijel Milicevic dal Gent, mentre per l'attacco è testa a testa tra Verona e Benevento per Kishna della Lazio. E sempre per la linea offensiva, lo società gialloblu sarebbe sulle tracce di Bryan Ruiz, dello Sporting Lisbona, come vice-Pazzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento