Allenamento porte aperte al Bentegodi per l'Hellas. Nuovo colpo: ecco Dawidowicz

Bagno di folla con i propri tifosi al Bentegodi in vista del debutto in Coppa Italia per i gialloblu che, nel frattempo, hanno ufficializzato un nuovo importante acquisto dal Benfica

ph hellasverona.it

Si è svolto nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 agosto, l'allenamento a porte aperte allo stadio "Bentegodi" dell'Hellas Verona. Prima della seduta la squadra, lo staff tecnico e quello sanitario hanno salutato i tifosi, arrivati a centinaia sugli spalti della Curva Sud, prima di dedicarsi al lavoro in vista del debutto in Coppa Italia.

Presenti, nell'occasione, anche l'Assessore allo Sport Filippo Rando e gli ex gialloblù Sergio Guidotti e Franco Bergamaschi, oltre all'intera squadra e staff degli Under 17 dell'Hellas Verona, che hanno accompagnato l'ingresso in campo dei calciatori.

I gialloblù si sono poi dedicati all'allenamento, che è stato il primo per i nuovi arrivati Balkovec, Henderson, Ragusa e Tozzo, accompagnati dai cori dei tifosi. Nella giornata odierna, invece, e in quella di domenica 5 agosto sono in programma per i gialloblu agli ordini di mistero Grosso delle sedute mattutine a Peschiera.

Calciomercato: ufficializzato Dawidowicz

L'Hellas Verona FC ha comunicato in queste ore di aver acquisito, in prestito oneroso con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive del difensore classe 1995 Pawel Dawidowicz dalla società SL Benfica. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.

hellas Dawidowicz
Pawel Dawidowicz - ph hellasverona.it

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

  • Colpito da infarto a Verona viene tenuto in vita da dei passanti guidati al telefono dal 118

  • Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

  • La maglietta del vicesindaco di Roverè, Potere al Popolo: «Manifesta la cultura dello stupro»

Torna su
VeronaSera è in caricamento