Servizi demografici, oggi in Gran Guardia il convegno

L'assessore alle relazioni con i cittadini Daniele Polato presenta le nuove normative amministrative

Servizi demografici, oggi in Gran Guardia il convegno
È stato presentato questa mattina dall’assessore alle Relazioni con i Cittadini Daniele Polato il convegno di aggiornamento professionale “La decertificazione nei rapporti tra Amministrazione pubblica e privati” che si terrà nella giornata di oggi.

L’evento è organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con l’Associazione nazionale per Ufficiali d’anagrafe e Stato civile-Anusca. Presenti Romano Minardi, consulente Anusca e responsabile dei Servizi demografici del Comune di Bagnacavallo-Ravenna.

“L’evoluzione della normativa - ha spiegato Polato - ha reso possibile importanti semplificazioni delle procedure amministrative. Innovazioni che a Verona sono state anticipate dall’iniziativa “Veronese Doc – Dati Online Certificati”, un servizio che permette a quanti risiedono nel nostro territorio di avere a disposizione uno sportello on-line per la produzione di autocertificazioni. Questa novità, che rende possibile l’acquisizione dei propri dati anagrafici direttamente dagli archivi informatici demografici, è già stata utilizzata da oltre 3 mila e 500 veronesi”. La nuova normativa prevede che, a partire dal 1 gennaio 2012, i certificati abbiano validità solo nei rapporti tra i privati e che le Pubbliche Amministrazioni non possano più chiedere ai cittadini certificati o informazioni già in possesso di altre Pubbliche Amministrazioni.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento