Le verit di Ruby a Illasi "Sabato spiegheremo tutto"

L'avvocato della ragazza marocchina Egidio Verzini: "Il 2 luglio conferenza stampa anche con Karima"

Le verit di Ruby a Illasi "Sabato spiegheremo tutto"
Ruby a Illasi. Sabato prossimo. Non per una comparsata in discoteca, ma per una conferenza stampa in cui con ogni probabilità si ufficializzerà alla stampa un cambio di strategia voluto dal nuovo avvocato di Karima El Marough, Egidio Verzini, che lavora nel piccolo Comune scaligero. La conferenza stampa è prevista proprio nel suo studio. "Stiamo ancora esaminando le carte, poi valuteremo se chiedere di essere parte civile", ha dichiarato il legale ai cronisti in relazione all’ipotetica richiesta di costituirsi parte civile all’udienza preliminare a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti a Milano. Ipotesi che si ventila anche in merito al processo che coinvolge il premier Silvio Berlusconi. La legge prevede che una parte offesa possa chiedere di essere riconosciuta parte civile durante il dibattimento di primo grado.

Intanto, in vista dell’udienza, nonostante questa mattina non sia presente alcun imputato e nemmeno una delle ragazze parte offese, l’accesso all’ufficio gip di Milano è stato vietato ai giornalisti. Il piano è stato blindato come quando tempo fa si è presentato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per l’udienza preliminare sul caso Mediatrade. In aula davanti al gup Maria Grazia Domanico ci sono soltanto i difensori di Mora, Fede e Minetti e i legali di Ruby e di Ambra e Chiara, le due miss piemontesi che si vogliono costituire parte civile ritenendosi danneggiate "per essere state considerate della escort - aveva spiegato l’avvocato Stefano Castrale - quando non lo sono". Inoltre a rappresentare la pubblica accusa ci sono il procuratore aggiunto Piero Forno e il pm Antonio Sangermano.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento