Consulenza legale, accordo tra Comune e avvocati

Il nuovo servizio di prima consulenza disponibile allo sportello di via Agidetto

Consulenza legale, accordo tra Comune e avvocati
Consulenza legale gratuita al servizio del cittadino. È stato firmato oggi a Palazzo Barbieri il protocollo d’intesa tra Comune e ordine degli avvocati per l’attivazione di un servizio di consulenza legale gratuita presso il nuovo “Sportello Polifunzionale di prima consulenza” aperto in via Adigetto. Il protocollo è stato sottoscritto dall’assessore ai Servizi demografici Daniele Polato e dal presidente dell’ordine degli avvocati di Bruno Piazzola; presenti i consiglieri dell’Ordine degli Avvocati Andrea Sartori e Paolo Pezzo.

“Una nuova iniziativa volta ad ampliare i servizi ai cittadini – spiega Polato – che, grazie alla professionalità e alla disponibilità degli avvocati dell’Ordine di Verona, potranno ricevere informazioni su una serie di tematiche di carattere legale. Un servizio prezioso e gratuito, a sostegno di quanti non possono permettersi di sostenere economicamente una consulenza legale. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di ripetere questa esperienza con gli altri ordini professionali di Verona”.

Quando si tratta di informazioni legali i cittadini sono spesso disorientati – afferma il presidente Piazzola – attraverso questa iniziativa verranno fornite informazioni in merito a modalità, tempi e costi per un’eventuale causa, sulla difesa d’ufficio e il patrocinio a spese dello Stato. Un strumento che può essere utile anche per alleggerire l’attività della giustizia ordinaria, suggerendo, laddove sia opportuno, percorsi alternativi alle aule del tribunale”.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento