«Un mese con le ali», un libro su Oppeano durante Grande Guerra

Il volume è curato dalla professoressa Nella Dall'Agnello, dal professor Angiolino Bellè e dal tenente-colonnello Alessio Meuti

S'intitola «Un mese con le ali - Fatti, uomini e donne di Oppeano della Grande Guerra» ed è un volume curato dalla professoressa Nella Dall'Agnello, dal professor Angiolino Bellè e dal tenente-colonnello Alessio Meuti.

Il libro tratta della base aerea di Ca' degli Oppi, nel centenario della fine della Grande Guerra, ed è l'esito di numerose e approfondite interviste e ricerche sul territorio e in vari archivi pubblici e privati. Le ricerche hanno portato alla luce un periodo storico importante all'interno della storia nazionale: un ruolo vissuto dalla popolazione e dal corpo dell'aeronautica militare nascente nel territorio della frazione di Ca' degli Oppi. Nel volume sono stati riportati i nomi dei caduti e dei reduci di Oppeano, a testimonianza di quanto il nostro paese ha contribuito con enormi sacrifici allo svolgimento delle sorti della guerra.
Il materiale raccolto è stato inoltre impiegato per la sceneggiatura del documentario «Oppeano 1918, La storia in volo» del regista Mauro Vittorio Quattrina e dell'associazione Stria Viva Onlus, realizzato nel 2018 con il contributo dell'amministrazione comunale e della Regione Veneto.

Il volume è dedicato a tutti gli oppeanesi caduti in battaglia, in prigionia, tornati mutilati e malati, a coloro che li hanno aiutati e che hanno sofferto per loro ed in particolare è dedicato ai giovani perché conoscano la storia oppeanese e possano progettare un futuro senza guerre.

La pubblicazione fa parte di un progetto in continuità con altre attività culturali in collaborazione con le associazioni d'arma del territorio e per la stampa del libro il Comune di Oppeano ha contribuito con 700 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Blog

    Dove fare un aperitivo a Verona. I dieci imperdibili locali

  • Blog

    Le pizzerie più buone di Verona: dove gustare un'ottima pizza

  • Blog

    Parcheggiare a Verona. Gli stalli liberi e a pagamento della città

  • Blog

    Verona e la sua storia: il mistero dell'Arco della Costa in piazza Erbe

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento