Toponomastica veronese: l'origine del nome del Comune di Pescantina

Ha torto chi pensa che il nome derivi dal frutto della pesca, la cui coltivazione è particolarmente diffusa. In realtà deriva dall'atto del pescare, come richiamato anche dallo stemma

Stemma di Pescantina (Fonte Wikipedia)

L'origine del nome Pescantina lo si può facilmente intuire anche dallo stemma del Comune dove a sinistra è raffigurato un leone con una lancia e a destra c'è una donna seduta in riva al fiume che con una canna ha appena pescato un pesce. "Pescantina" deriva proprio da "pescante", cioè colui (o colei, visto che nello stemma c'è una donna) che pesca. Non ha niente a che vedere dunque con l'origine del nome, il frutto della pesca di cui è particolarmente diffusa la coltivazione. A confermarlo ci sarabbero anche i nomi antichi del paese. Pescantina infatti prima era Piscantina, derivato dal latino "pisca" che era l'atto del pescare, mentre il frutto della pesca era il "persicum" perché arrivato ai romani attraverso la Persia. 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento