Passeggiare in Lessinia: il sentiero di Marezzane a Marano di Valpolicella

Un itinerario circolare di circa 10 chilometri da percorrere prendendosi tutto il tempo che si desidera ammirando le bellezze paesaggistiche del percorso

Partenza dalla parte settentrionale del comune di Marano di Valpolicella, dalla piccola piazza di San Rocco, nell'omonima frazione. L'arrivo sarà sempre qui, percorrendo un itinerario circolare di circa 10 chilometri. I tempi di percorrenza sono a discrezione dei passeggiatori, che si possono attardare di più o di meno di fronte alle bellezze paesaggistiche del percorso.

La prima parte della passeggiata è in salita sulla strada di campagna che raggiunge il centro di Pozzette dopo essere passati attraverso un bosco. Dal punto più alto di questo anello, si scende per un sentiero che passa vicino alla località Le Frede e scende fino a Baiaghe di Sotto attraverso le sorgenti del rio Baiaghe

La strada è tutto un saliscendi e dopo una prima salita e una prima discesa, si risale fino al punto panoramico della Malga Biancari. Da lì si prende la direzione della località Porcasola e poi si prosegue per il sentiero delle Sabionare. Vicino a Vajo Roasso si sale sulla collina di Marezzane e si oltrepassa il rustico cimbro di Mazzarino di Sopra.

Si è quasi giunti alla fine del percorso. Da Mazzarino di Sopra si scende per Mazzarino di Sotto e si passa per la vlle del Progno di Fumane fino a Tezze. L'ultimo strappo porta fino a Longuri e da lì si ritorna sulla strada per San Rocco.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento