Storie di ordinaria follia: accusato di riciclare denaro sporco, lo nasconde in lavatrice

La polizia ha scoperto 350.000 euro cash nascosti nella lavatrice

Lavatrice - immagine da NapoliToday.it

Ad Amsterdam, la polizia ha scoperto 350.000 euro cash nascosti nella lavatrice di un appartamento. Un uomo di 24 anni è stato arrestato perché sospettato di riciclaggio di denaro. Presso il suo domicilio sono stati trovati anche un'arma, numerosi telefoni e una macchina per contare le banconote.

«La casa, - commenta l'episodio Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" - è pericolosa. E qualcuno si dimentica di ciò che ci nasconde. Insomma la casa è davvero un posto sconsigliabile per nascondere il denaro. Men che meno se è di provenienza illecita. Perché in quel caso, se i ladri non li trovano, li trovano senza dubbio le forze dell’ordine nel caso di una perquisizione».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento