Punti di attrazione di Verona: la Grande Panchina di Santa Maria in Stelle

Si trova in cima al Piccolo Stelvio, un percorso di circa due chilometri di lieve salita che si può percorrere a piedi o in bicicletta partendo dalla chiesa di Santa Maria in Stelle

Una delle Grandi Panchine (Fonte foto: Facebook - Big Bench Community Project)

Costruite in un punto panoramico, accessibili a tutti e con un'anima "social". Con questo spirito è nata la prima Grande Panchina di Chris Bangle nel 2010 in Piemonte e da lì l'idea di costruire delle panchine giganti si è diffusa, arrivando anche a Verona. Si tratta di panchine fuori scala, di grandi dimensioni, su cui prima ci si arrampica e poi ci si siede per tornare a sentirsi bambini e vedere il paesaggio da un punto di vista nuovo.
Non sembrano niente di speciale, eppure sono diventate delle grandi attrazioni per turisti e non.

A Verona la Grande Panchina si trova in cima al Piccolo Stelvio, un percorso di circa due chilometri di lieve salita che si può percorrere a piedi o in bicicletta partendo dalla chiesa della frazione di Santa Maria in Stelle. Salendo si arriva in via Mezzomonte, in località Maroni e proprio su di un campo vicino alla strada si trova la panchina su cui si può salire per fare fotografie particolari oppure per godersi la vista sulla Valpantena.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
VeronaSera è in caricamento