Istituzioni culturali della città di Verona: L'Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere

Gestisce un patrimonio bibliografico e archivistico notevole e accessibile a tutti. Inoltre, pubblica riviste, monografie e organizza eventi, per tramandare e mantenere viva la cultura e le tradizioni locali

Foto di repertorio

L'Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, che nel 2018 ha compiuto 250 di vita, è stata fondata attraverso lettere ducali del doge Luigi Mocenigo IV nel 1768 e gestisce un patrimonio bibliografico e archivistico notevole, accessibile a tutti.

Inoltre, pubblica riviste, monografie e organizza eventi, il tutto nell'ottica di tramandare e mantenere viva la cultura e le tradizioni locali.

La sua attuale sede è nel prestigioso Palazzo Erbisti in via Leoncino 6 a Verona.

Questo l'elenco dei suoi presidenti dal 1911 a oggi:

  • Ludovico Di Canossa (1911 - 1914)
  • Floriano Grancelli (1915 - 1918)
  • Giannantonio Campostrini (1919 - 1922)
  • Luigi Messedaglia (1923 - 1927 e 1932 - 1947)
  • Filippo Nereo Vignola (1928 - 1931)
  • Mario Cavalieri (1947 - 1967)
  • Carlo Vanzetti (1968 - 1995)
  • Vittorio Castagna (1995 - 2006)
  • Galeazzo Sciarretta (2007 - 2014)
  • Claudio Carcereri de Parti (2015 - )

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Blog

    Dove fare un aperitivo a Verona. I dieci imperdibili locali

  • Blog

    Le pizzerie più buone di Verona: dove gustare un'ottima pizza

  • Blog

    Parcheggiare a Verona. Gli stalli liberi e a pagamento della città

  • Blog

    Verona e la sua storia: il mistero dell'Arco della Costa in piazza Erbe

I più letti della settimana

  • Si avvicina la Pasqua e c'è una "colomba" veronese tra le migliori d'Italia

  • Birre artigianali, nuova etichetta veronese. È arrivata la birra Di Caprio

  • Le ricette del territorio veronese: il risotto montebaldino

  • Luoghi storici della provincia di Verona: le "Buse dei Morti" a Ferrara di Monte Baldo

  • Maschere tipiche del Carnevale Veronese: lo Tzigano di Lugagnano

  • Moto: con la bella stagione si torna in sella, ma prima meglio un controllo

Torna su
VeronaSera è in caricamento