← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

La preoccupazione di un cittadino: "Borgo Santa Croce cade a pezzi!"

Via Felice Casorati · Borgo Venezia

Purtroppo la situazione stà peggiorando in tutti i sensi. Sarà colpa della crisi economica e di sani valori civili persi, ma il nostro bel quartiere è sempre più in balia dei ladri, dei vandali e della mancanza di manutenzioni varie dei percorsi pubblici, pedonabili e ciclabili, lungo il progno Valpantena, dove si stanno perdendo le protezioni laterali. Il Comune inoltre, molto probabilmente per carenza di fondi e per tutelarsi, ha fatto mettere dei cartelli per indicare che la staccionata è pericolosa e quindi come Ponzio Pilato se nè è lavato le mani, scaricando la colpa di chi si può far male percorrendo il tragitto: cosa grottesca "come se dei bimbi e i relativi cagnolini che vengono portati li a passeggio siano in grado di leggere i relativi cartelli di pericolo", come siamo caduti in basso in senso civico. Inoltre molte delle villette non ancora assegnate e non vendute, che sono presenti nella stessa zona, stanno subendo dei tentativi di furto delle grondaie di rame. Una settimana fà, di fronte dove io abito, dei ladri sono entrati di notte in un'appartamento al secondo piano con i residenti in casa: penso che con tutte le tasse che tutti noi cittadini paghiamo sia il minimo dovuto che ci siano dei servizi minimi in tal senso, penso che la dignità di un popolo si misura anche in queste cose.

Questo lo sfogo di un residente di Borgo Santa Croce, che si è rivolto al nostro giornale per lanciare il suo messaggio. Un appello il suo rivolto alle forze dell'ordine e all'amministrazione comunale, per permettere ai cittadini della zona di ritrovare tranquillità all'interno del proprio quartiere.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
VeronaSera è in caricamento