← Tutte le segnalazioni

Altro

Hikvision e Scaligera Formazione, insieme per preparare giovani in un settore dai promettenti sbocchi occupazionali

Via Novara, 3 · Villafranca di Verona

Da circa due anni la scuola professionale veronese Scaligera Formazione che nella sede di Villafranca eroga corsi a qualifica triennale per operatore elettrico collabora con Hikvision, produttore leader di soluzioni di videosorveglianza e sicurezza. Obiettivo della sinergia scuola-azienda: promuovere la formazione dei giovani su un settore in costante crescita e con promettenti sbocchi occupazionali.

La crisi e il progressivo impoverimento della popolazione hanno generato un'impennata di furti nelle abitazioni civili ed industriali. Rovescio positivo di questa triste medaglia è stato però il boom di richieste di impianti di sicurezza, che ha accresciuto anche la domanda di tecnici specializzati nel campo TVCC. Un trend che non poteva sfuggire a Scaligera Formazione e che meritava spazi e percorsi laboratoriali specifici.

Da questi presupposti è nata la sinergia con Hikvision: coniugando il sapere della scuola con l'esperienza e le più innovative tecnologie dell'azienda leader a livello globale, si mirava ad ottenere una formazione altamente specializzata e ben spendibile sul mercato. Il laboratorio Grazie al contributo della sede italiana di Hikvision, si è così messo in funzione a Verona un laboratorio esclusivo attrezzato con tecnologie d'avanguardia dove i ragazzi si esercitano ad installare e gestire innovativi sistemi di videosorveglianza di varie tipologie, da quelli analogici fino a quelli IP in grado di condividere i suoni e immagini con apparecchiature in remoto.

Hikvision ha messo a disposizione le migliori tecnologie di videocontrollo, confermando la sua profonda sensibilità verso il tema della formazione professionale e dell'occupazione giovanile. La visita A fine gennaio, i ragazzi delle classi II e III elettrici, assieme ai loro insegnanti, hanno visitato la sede italiana di Hikvision a Vittorio Veneto (TV), accompagnati dal General Manager Alessandro Bolzan e dal tecnico esperto Gianluca Isopo, che sin dall'inizio hanno sostenuto l'iniziativa.

"Ci ha fatto molto piacere accogliere in sede i ragazzi che studiano nel laboratorio di Verona: i giovani offrono sempre stimoli e spunti di riflessione anche per un colosso globale come Hikvision" - dichiara Alessandro Bolzan. "Ci auguriamo con questo progetto di poter contribuire a sviluppare un altro tema che ci sta molto a cuore: l'occupazione giovanile. La buona riuscita di questa partnership testimonia che scuola e impresa possono realmente colmare quel gap tra formazione scolastica e mondo del lavoro che troppo spesso affligge il nostro paese".

Fa eco a Bolzan la Preside di Scaligera Formazione: "nella formazione professionale risulta fondamentale la partecipazione delle aziende del settore e i risultati di progetti come questo ci danno ragione. Impagabili sono anche le esperienze che le aziende portano nella scuola attraverso personale tecnico specializzato, che lavora sul campo e conosce le esigenze del mondo del lavoro. Coniugare queste esigenze permette di dare una marcia in più ai nostri ragazzi che si preparano ad affrontare il lavoro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Erba alta lungo la ciclabile di Bosco Buri: «Comincia ad essere pericolosa»

Torna su
VeronaSera è in caricamento