Come diventare influencer? Ora puoi seguire un corso di laurea direttamente da casa

L’Università telematica eCampus ha aperto le iscrizioni per il nuovo corso di laurea triennale dedicato agli aspiranti influencer

Immagine generica

Da grande non vuoi fare ne il dottore, ne l’avvocato, da grande vuoi essere influencer?

Eccoti accontentata/o! Vuoi diventare un’influencer come Chiara Ferragni

L’Università telematica eCampus ha studiato un corso per aspiranti influencer. Nonostante sia aumentata ed aumenti ogni giorno, la richiesta da aziende ed agenzie pubblicitarie della presenza di influencer, questa professione oggi non é ancora regolamentata ed é fonte di molteplici discussioni. Proprio per questo motivo eCampus ha creato un corso che si propone di formare gli influencer del futuro.

Il corso

Entrando nel dettaglio, si tratta di un percorso ad hoc all'interno del corso di laurea in Scienze della Comunicazione che si propone di colmare il vuoto formativo attuale. Corso triennale svolto dall’Università telematica eCampus che prevede: al primo anno temi come Semiotica e filosofia dei linguaggi, Estetica della comunicazione, Informatica e Tecnica, storia, e linguaggio dei mezzi audiovisivi. Il secondo anno sono previsti, invece, corsi di Psicologia e Sociologia della moda, Diritto dell’informazione e della comunicazione e Sociologia della comunicazione e dell’informazione. L’ultimo anno prevede, infine, la partecipazione a laboratori tematici, che vanno dalla scrittura istituzionale e pubblicitaria alla lettura dell’immagine, e non mancano tirocini formativi e di orientamento. Gli ultimi due anni prevedono poi esami a scelta dello studente con varie tipologie di corsi disponibili come Gestione delle imprese e marketing, Strategia d’impresa e gestione della comunicazione e Web content marketing.

Come funziona e quando iscriversi 

Le lezioni possono essere seguite direttamente da casa tramite il PC, con gli esami da sostenere presso una delle varie sedi di eCampus distribuite su tutto il territorio nazionale. Per quanto riguarda l’isfrizione al corso,  è possibile iscriversi in qualsiasi momento dell’anno e non è previsto alcun  test d’ingresso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento