L'Officina dei bambini viene a casa: online le attività dedicate ai più piccoli per non annoiarsi in quarantena

La pagina fb del Comune di Castelnuovo del Garda, si arricchisce di un gruppo per le attività da fare a casa

immagine generica

L’Officina dei bambini viene a casa. I laboratori, rivolti principalmente ai bambini della scuola primaria, si sono purtroppo dovuti interrompere a causa dell’emergenza coronavirus. Ora però, grazie all'intraprendenza dei volontari che organizzano le varie attività, il progetto è ripreso online. Prima con alcuni tutorial sulla pagina facebook del Comune, ora nel  gruppo facebook “Officina dei bambini del Comune di Castelnuovo d/G”.
L’assessore ai Servizi alla persona Marilinda Berto è raggiante:

«Ringrazio gli splendidi volontari dell’Officina dei bambini che non si sono fatti scoraggiare dalle difficoltà e si sono ingegnati per non far mancare ai nostri bambini questo piacevole passatempo, grazie anche all’ottima collaborazione con il nostro Servizio educativo».

Il primo tutorial è stato dedicato alla Festa del papà ed ha insegnato a realizzare passo passo un simpatico disco orario per l’automobile. Gli appuntamenti successivi hanno proposto un esperimento da fare in casa con un semplice pastello a cera e la ricetta per preparare deliziosi biscotti a forma di animaletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Cerchiamo di proporre attività divertenti ma facili da realizzare con le cose che possiamo trovare comodamente a casa – spiega una delle volontarie –. Di questi tempi non è certo possibile far scorta di materiale in cartoleria».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

Torna su
VeronaSera è in caricamento