Ritorno a scuola, le app da scaricare per affrontare l'anno

Ogni smartphone si può trasformare in uno scrigno di risorse utili per affrontare al meglio il ritorno in classe. Ecco quali sono le app più utili per gli studenti di scuola superiore

Il nuovo anno scolastico è ormai dietro l'angolo, e se è vero che gli studenti passano ogni giorno in media 3 ore davanti allo schermo di uno smartphone (tra WhatsApp, Facebook, Instagram, Snapchat), è anche vero che ogni smarthone si può trasformare in uno scrigno di risorse utili per affrontare al meglio il ritorno in classe. Ecco quali sono le app più utili per gli studenti di scuola superiore.

School Manager

School Manager viene considerato il programma per eccellenza per lo studente. Ha lo scopo di sostituire (per alcuni affiancare) il diario cartaceo. Ci permette di tenere traccia dei compiti e delle verifiche di ogni giorno in maniera molto essenziale e di spuntarli tramite una checklist. Presenta anche una funzione per registrare i voti di ogni materia con una scala graduatoria personalizzabile. Per iPhone è disponibile, in alternativa, myHomework Student Planner.

Evernote e Keep

Prendere appunti con Evernote è facile e divertente. Da tanti anni questa è la app per eccellenza per note e appunti. Per tenere traccia di qualunque cosa facciate e per appuntare durante le lezioni, grazie alle tante funzioni potete condividere, modificare e personalizzare le vostre note. In alternativa, Google Keep è in grado di tenere appunti e promemoria in maniera molto più semplice ed essenziale e sincronizzarli in tempo reale sul pc, rendendole accessibili dal browser.

iStudiez Pro

Per organizzare al meglio il proprio tempo, le lezioni, lo studio a casa e gli impegni extra-scolastici, l’app offre una serie completa di strumenti, con funzioni indicate anche per i genitori. Molto usata e apprezzata dagli studenti universitari, sta prendendo piede anche tra gli studenti della scuole superiori grazie alla sua versatilità. iStudiez Pro è stata premiata più volte anche da Apple stessa grazie al grande successo ottenuto grazie alla sua facilità di utilizzo e la molto ben curata interfaccia grafica.

Treccani Grammatica

Treccani Grammatica è la nuova app dell’Istituto della lingua italiana che offre risposte immediate ai più comuni dubbi su pronuncia e regole grammaticali e quiz semplici per verificare le proprie conoscenze. Con un tap si potranno risolvere tutti i dubbi su presenza di consonanti doppie, uso degli articoli, formazione e uso del femminile e del plurale di alcuni sostantivi, uso dei superlativi di alcuni aggettivi, coniugazione dei verbi, selezione dell’ausiliare nei tempi composti, uso delle preposizioni e singole espressioni o costrutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Wolfram Alpha

Dall'italiano passiamo alla matematica: questa strepitosa app per chi studia scienze matematiche o fisiche, permette agli studenti di risolvere i più disparati calcoli e di rispondere a tantissime domande scientifiche. Per qualcuno è quasi una "Wikipedia interattiva", capace di disegnarvi una qualunque equazione o di calcolarvi quante calorie vi sono in una mela. Le funzionalità sono tantissime e tutte da scoprire: disponibile sia per Android sia Apple.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

  • Virus: 15 nuovi casi totali di positivi in Veneto, 6 sono a Verona che segna zero morti in 24 ore

Torna su
VeronaSera è in caricamento