Salvini: "Spero che Tosi resti. Chi esce dalla Lega poi non va da nessuna parte"

Il segretario federale del Carroccio questa mattina è stato intervistato su Canale 5 alla trasmissione La Telefonata di Belpietro e sul primo cittadino dice: "Nella Lega ci sarà spazio per una persona valida come lui"

Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini è stato intervistato questa mattina alla trasmissione in onda su Canale 5 La Telefonata di Belpietro. 
"Nessuno ha messo in discussione Luca Zaia, tanto che ieri è stato riconfermato dalla Lega all'unanimità. Tosi è un ottimo sindaco, ha cambiato Verona come un calzino. Nella Lega ci sarà spazio per una persona valida come lui, basta che nessuno litighi con qualcun altro perché in un momento come questo la gente chiede alla politica tanti fatti e poche parole". Queste le parole di Salvini che sul commissariamento della Liga Veneta afferma: "Abbiamo chiesto ad un veneto, uno dei padri fondatori della Liga Veneta, il trevigiano Dozzo, di trovare la quadra e mettere d'accordo tutti quanti. Le vicende del Veneto verranno risolte in Veneto da autonomisti quali siamo. Non ho bisogno di gente che litiga e penso e spero che Flavio Tosi farà grandi cose insieme a noi".
Il segretario federale lascia quindi le porte aperte al primo cittadino scaligero e su una sua possibile dipartita dal Carroccio afferma: "La storia insegna che chiunque esca dalla Lega non va da nessuna parte. In questo momento di crescita della Lega da Nord a Sud c'è spazio per persone nuove, figurati per chi si fa il mazzo da 25 anni. La fondazione, semplicemente in Lega non si possono avere tessere di altre liste che fanno competizioni politiche, sono incompatibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

Torna su
VeronaSera è in caricamento