25 aprile e legittima difesa, Salvini in piazza a Verona. "Una provocazione"

Il sindaco Flavio Tosi in un tweet: "Fai il gioco dei violenti". Il consigliere Damiano Fermo: "Non si può strumentalizzare una festa nazionale per alimentare lo scontro"

Legittima difesa e 25 aprile. Due argomenti intrecciati dal leader della Lega Nord Matteo Salvini che per la Festa della Liberazione ha organizzato una grande manifestazione a Verona ha sostegno della proposta di legge avanzata dal suo partito per la legittima difesa. 

Sul tema della manifestazione, la legittima difesa appunto, ci sono diverse convergenze politiche. Fa discutere ancora di più, però, la scelta della data, il 25 aprile, giorno in cui si festeggia anche San Marco. La richiesta avanzata dalla Lega Nord è di poter occupare piazza Dante per tutto il giorno con una manifestazione politica che dovrebbe cominciare ufficialmente alle 12. Una richiesta inoltrata alla Questura di Verona, il cui indirizzo pare sia quello di concedere lo spazio. L'autorizzazione ufficiale però non è stata ancora data perché mancano alcune carte.

"La data per l’evento del 25 aprile è provocatoria, fai il gioco dei violenti, non usare le Forze dell’Ordine come carne da macello", è il tweet del sindaco Flavio Tosi diretto a Matteo Salvini. E sempre di provocazione parla il consigliere comunale veronese Damiano Fermo: "Il 25 aprile è una festa nazionale i cui valori sono presenti nelle nostre vite più di quanto possiamo immaginare e non si può strumentalizzare per alimentare lo scontro tra partiti e cittadini. Salvini dice che una certa parte politica si è appropriata di questa festa, invece forse c'è purtroppo una larga fetta di politica, oggi rappresentata anche da Salvini stesso, che non l'ha mai sentita sua. Se proprio vuole rivendicare una sua battaglia politica ha altri 260 giorni per farlo. Spero quindi che prevalga il senso civico e morale".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Tir a San Massimo e polemiche, l'Ass. Polato: "Benini fa del teatro inutile e irrispettoso"

  • Cronaca

    Raduno carabinieri e "Mobility Day": città blindata e modifiche alla viabilità urbana

  • Cronaca

    Bocciata dalla Consulta la legge regionale sul Veneto "minoranza linguistica"

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 aprile 2018

I più letti della settimana

  • Domato l'incendio di Povegliano, tecnici Arpav al lavoro: "State in casa con le finestre chiuse"

  • Incendio in una ditta per la gestione dei rifiuti: massiccio intervento dei pompieri

  • Quattro medici di Verona inseriti nella lista dei trenta migliori di tutta Italia

  • Tragico scontro nelle strade di Bussolengo: morto sul posto un motociclista

  • Muore dopo un intervento al ginocchio eseguito a Negrar. Aperta un'indagine

  • Incendio a Povegliano, mezza provincia a finestre chiuse: "A scuola niente ricreazione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento