Tosi: "Aboliremo il ticket sanitario per i veneti". Maroni: "Flavio arriverà quarto"

In una nota diffusa agli organi di stampa, il sindaco di Verona lancia la sua idea che consentirebbe ai cittadini di risparmiare sulla sanità, mentre sulle pagine del Corriere l'amico Maroni si dice poco fiducioso nel suo progetto

"Ancora oggi le 21 Asl del Veneto sostengono spese diverse per gli stessi servizi. Applicando i costi e i servizi standard all’interno della regione, su parametri di virtuosità – cioè su quelli delle Asl migliori – si possono ottenere le risorse, dimostrabili con i conti alla mano, per abolire totalmente i ticket che oggi i cittadini veneti pagano per il servizio sanitario nazionale".

A dirlo è il sindaco scaligero Flavio Tosi, candidato alla presidenza del Veneto alle prossime elezioni regionali. Il primo cittadino quindi prosegue nella sua campagna elettorale a suon di comunicati diffusi agli organi di stampa. Nell'ultimo era allegato anche il seguente video: 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi però non crede all'exploit del primo cittadino alle prossime elezioni è Roberto Maroni. I due sono rimasti amici nonostante la cacciata di Tosi dalla Lega, però il presidente della Lombardia non sembra avere fiducia nel suo progetto: "Mi dispiace per lui. Flavio arriverà terzo o quarto, più probabilmente quarto, e questo segnerà la fine della sua esperienza politica. Cadrà nell’oblio", afferma Maroni sulle colonne del Corriere e poi prosegue, "Ha commesso un grave errore, dal quale ho tentato di dissuaderlo in ogni modo, senza riuscirci. E quando si fa una scelta sbagliata, in politica, drammaticamente si è condannati all’oblio. A questo punto non mi resta che dire pazienza, peccato. Per scaramanzia dovrei dire 'vediamo il primo giugno' ma intimamente sono convinto che Luca vincerà".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento