Filobus e alberi in via Frà Giocondo, Benini: «Per ora il taglio è sospeso»

«Ho chiesto di avere copia delle perizia sullo stato di salute degli alberi», ha dichiarato il consigliere PD, il quale ha chiesto che il cantiere si fermi «fintanto che non verranno votate le varianti del filobus»

Benini davanti al cantiere del filobus in via Frà Giocondo

Grazie ai cittadini! Per il momento sospeso il taglio degli alberi in via Frà Giocondo. Ora occorre fare chiarezza sul progetto nella sua interezza.

A scriverlo sul suo profilo Facebook è stato questa mattina, 8 luglio, il capogruppo del Partito Democratico nel consiglio comunale di Verona Federico Benini, il quale ieri aveva annunciato la sua partecipazione alla protesta in via Frà Giocondo per fermare il cantiere del filobus.

Era stato lo stesso Benini a lanciare la contestazione contro l'abbattimento di ventuno alberi, tra tigli e cedri, in via Frà Giocondo; abbattimento dovuto alla costruzione di un capolinea del filobus. Una constazione che ha avuto seguito tra i residenti, tanto da far approvare in consiglio comunale una mozione per chiedere ad Amt una modifica alla costruzione del capolinea che potesse scongiurare l'abbattimento delle piante. La protesta si è poi ripetuta anche questa mattina, con un sit-in che, come riferito da Benini, ha ottenuto la sospensione del taglio degli alberi.
«Ho chiesto di avere copia delle perizia sullo stato di salute degli alberi», ha dichiarato il consigliere comunale PD, il quale ha chiesto che il cantiere si fermi «fintanto che non verranno votate le varianti del filobus», varianti che però «non possono essere fatte in quanto vanno in contrasto con le raccomandazioni fatte dalla Provincia in sede di Via». Benini chiede inoltre una valutazione sul filobus, un progetto che lui definisce «obsoleto» e che, per Benini, «non farà che peggiorare la condizione del traffico cittadino e che sarà inutile per la maggior parte dei cittadini, in quanto più di metà della città verrà esclusa dal percorso».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

Torna su
VeronaSera è in caricamento