Pfas, Alessia Rotta: "Gli 80 milioni per la bonifica ci sono e arriveranno"

La deputata veronese del PD ha ribadito quanto è stato assicurato dal ministro Galletti, che per risolvere il problema dell'inquinamento delle acque lavora a stretto contatto con l'assessore regionale Bottacin

"Gli 80 milioni previsti per la bonifica da Pfas ci sono, sono stati deliberati e arriveranno".

Lo ha confermato il ministro per l'ambiente Galletti e lo ha ribadito la deputata veronese del PD Alessia Rotta, replicando anche al Movimento 5 Stelle che ha più volte ripetuto che quei soldi non arriveranno mai e che sono una delle promesse non mantenute del governo, come le risorse promesse per il collettore del Garda e la bonifica della discarica di Ca' Filissine. "Il governo - prosegue Rotta - sta fornendo risposte e risorse concrete sui temi ambientali del Veneto, sui Pfas, ma anche sul collettore per il Garda e sulla bonifica della discarica di Pescantina. C’è una delibera del Cipe che stanzia in modo chiaro quei fondi".

Dall'altra parte, l'assessore regionale all'ambiente Gianpaolo Bottacin ha confermato di lavorare in piena sintonia con il ministro Galletti. "Lo stesso ministro - ha specificato Bottacin - mi ha riconfermato che per la quantificazione e la tempistica precisa dei finanziamenti sono necessarie delle istruttorie, ancora in corso, tra gli uffici del suo dicastero e la Presidenza del consiglio dei ministri".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento