Si rafforza il legame tra Verona ed il Salento

In Comune l'incontro tra Fratta Pasini ed Eugenio Ozza, sindaco di Ugento

Si rafforza il legame tra Verona ed il Salento
Il presidente del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini ha incontrato, questa mattina a Palazzo Barbieri, il sindaco di Ugento (Lecce) Eugenio Ozza in visita a Verona. All’incontro hanno partecipato i capigruppo di Lega Nord Barbara Tosi, Forza Italia Salvatore Papadia, Lista Tosi Andrea Miglioranzi e An Ciro Maschio.
“La visita a Verona del sindaco di Ugento – ha detto Fratta Pasini – rientra nell’ambito dei rapporti di amicizia che da tempo legano la nostra città al territorio del Salento e che sono stati ulteriormente rafforzati dal gemellaggio siglato un mese fa tra le Associazioni industriali di Verona e Lecce”. Al termine dell’incontro il presidente Fratta Pasini ha donato al sindaco di Ugento un volume sulla storia dell’Amministrazione comunale di Verona e una riproduzione di una formella della basilica di San Zeno. Il sindaco dl Comune pugliese, che conta 12 mila abitanti, ha rinnovato l’invito al presidente Fratta Pasini e all’Amministrazione di Verona a visitare la terra salentina.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento