Verona, retta asili tra le più care d'Italia. Pd: «Meno convegni e più fatti sulla famiglia»

Lo studio condotto da Cittadinanza Attiva: in Veneto fanno peggio solo Belluno e Vicenza

soldi - immagine d'archivio

Con 400 euro mensili di retta per un famiglia media con redditto Isee pari a 19.900 euro, Verona risulterebbe tra le città più care del Paese per quanto riguarda il servizio di asilo nido comunale. Più nel dettaglio la città di Verona si posiziona 77esima su 90 capoluoghi di provincia monitorati dall’indagine di Cittadinanza Attiva resa pubblica da qualche giorno. «L’indagine ha attinto le informazioni direttamente dai siti dell’amministrazione. - si legge in una nota siglata dalle Donne Democratiche Verona - Nel nostro caso basta consultare la delibera 224 del 12 luglio 2019».

«A sette mesi di distanza dal sedicente Convegno Mondiale delle Famiglie che la Lega e il Sindaco Sboarina hanno voluto a tutti i costi ospitare nella nostra città, si scopre che le politiche di questa amministrazione per alleviare le difficoltà economiche delle famiglie sono pari a zero», prosegue quindi la nota polemica firmata dalle Donne Democratiche Verona. I numeri contestati sono in particolare questi: la retta media degli asili nido sarebbe di 50 euro più alta della media regionale (351 euro) e di quasi 100 euro più alta di quella nazionale (303 euro).

tariffe asilo cittadinanza attiva veneto

I dati di Cittadinaza Attiva relativi al Veneto

«L’amministrazione trovi le risorse per contenere il costo degli asili nido e degli altri servizi fondamentali per le famiglie con figli. - attaccano ancora le Donne Democratiche Verona - Non è un compito facile e non si fa soli. Molte Regioni a partire dall’Emilia Romagna, hanno costituito fondi ad hoc perché si rendono conto che nidi più accessibili significa restituire forze ed intelligenze al mondo produttivo, ma anche realizzare l’autodeterminazione dei genitori nelle loro scelte di vita. A Bologna - si conclude la nota delle Donne Democratiche Verona - la retta è di soli 287 euro e a Modena di 355 euro. Nel Veneto fanno peggio di Verona solo Belluno e Vicenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento