Profughi in arrivo a Cadidavid: la Lega lancia una raccolta firme per dire "No"

Lo ha annunciato la sezione scaligera del Carroccio, con una nota firmata da Paolo Paternoster: "Verona già ospita un numero assolutamente elevato di persone che sono arrivate già da molti mesi"

Immagine di repertorio

Dopo le parole del 14 giugno, con le quali protestava per l'arrivo di alcuni immigrati a Sant'Anna d'Alfaedo, la Lega Nord di Verona torna a farsi sentire sull'argomento.

Leggiamo con stupore e preoccupazione che anche la nostra Città sarà presto oggetto di una nuova ondata di arrivi di clandestini finti profughi, che saranno ospitati in ogni posto possibile e immaginabile.

Nella nota diffusa, e firmata dal segretario provinciale Paolo Paternoster, il Carroccio rilancia la propria protesta e promuove una raccolta firme nella zona toccata dagli imminenti arrivi, ovvero Cadidavid. 

Verona già ospita un numero assolutamente elevato di persone che sono arrivate già da molti mesi e che sono ospitate a nostre spese in ogni angolo della Città.
Questa soluzione di una accoglienza che non da alcuna prospettiva di vita è assolutamente contraria alle nostre idee, in quanto bisogna distinguere bene chi ha veramente bisogno e scappa dalle guerre da chi viene in Italia senza alcun diritto.
Diciamo NO a questa questo falso spirito di accoglienza in quanto porterà gravi rischi alla nostra cittadinanza e sicuramente aumenterà le problematiche di sicurezza, delinquenza, probabili gravi rischi sanitari in quanto non sappiamo nemmeno se queste persone - la cui identità è sconosciuta come pure il loro luogo d'origine - siano sane oppure portatrici di malattie ormai debellate in Italia e in Europa. Nello specifico la Lega Nord si opporrà con tutte le forze a questa nostra nuova invasione e già per domani mattina (domenica, ndr) abbiamo organizzato un presidio a Cadidavid, in piazza Roma davanti alla Chiesa per raccogliere le firme dei cittadini che sono assolutamente contrari a questa nuova invasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa si ripeterà anche mercoledì prossimo in occasione del mercato rionale, sempre a Cadidavid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento