Ospedale Orlandi, urologo in pensione. Bigon: «Arriverà un sostituto?»

La consigliera regionale ha inviato un'interrogazione per sapere il nome, ancora ignota, di chi prenderà il posto del dottor Marzoli. «Non vorremmo che questi ritardi fossero l'anticamera della dismissione del reparto»

Ospedale Orlandi (Foto di repertorio)

L'ospedale Orlandi di Bussolengo sarà senza urologo dal primo gennaio: il dottor Marzoli, unico specialista presente, andrà in pensione a fine anno e ancora non ci sono certezze sul suo sostituto da parte dell'Ulss 9 Scaligera. È questa l'eccellenza sanitaria veneta? Quanto tempo ci vorrà per designare il nuovo medico?.

Questo è il contenuto di un'interrogazione della consigliera regionale veronese del Partito Democratico Anna Maria Bigon e sottoscritta anche dai colleghi Claudio Sinigaglia e Bruno Pigozzo. «In assenza di comunicazioni, il servizio è a rischio, visto che il 31 dicembre è ormai alle porte - scrive Bigon - Il pensionamento non è un'emergenza improvvisa, ma fatto noto da già da inizio anno; sarebbe grave se l'Ulss 9 non avesse gestito il tutto in modo da garantire la continuità di servizio. Non vorremmo, invece, che questi ritardi fossero l'anticamera della dismissione del reparto di urologia».

E la stessa consigliera Bigon parteciperà ad un incontro pubblico organizzato dal comitato Uniti per l'Orlandi per venerdì prossimo, 6 dicembre, alle 20.30. La serata si terrà a Bussolengo, nella sala Don Bosco della parrocchia di Cristo Risorto, ed ha come titolo: «Ospedale Orlandi, non c'è più tempo? - Ospedale di comunità: tutto quello che c'è da sapere». Come relatrice, oltre a Bigon, ci sarà anche Sonia Todesco, segretario generale per il Veneto di Fp-Cgil.
Durante l'incontro si approfondiranno temi relativi all'ospedale di comunità, spiegando cosa copre il servizio e perché deve essere implementato all'interno dell'ospedale Orlandi. Sarà, inoltre, fornito uno spaccato sull'attuale situazione della sanità pubblica in Veneto dal punto di vista politico e sindacale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento