Una commissione di sindaci per la sanità, ecco la proposta di Mirandola

I primi cittadini del veronese firmatari della diffida registrano la prima vittoria contro lo smantellamento delle strutture ospedaliere e preparano già le proposte alternative per la Regione

Il sindaco Emilioetto Mirandola

Ha tirato un grosso sospiro di sollievo il sindaco di Bovolone Emilioetto Mirandola, rincuorato dalle ultime notizie a proposito della sanità veronese: "Come sindaco sono soddisfatto che sia stato sospeso lo smantellamento degli ospedali a sud di Verona. Una soddisfazione che so essere condivisa anche da tanti miei colleghi dei Comuni vicini". Mirandola non si ferma qui, ma, ringraziando i suoi colleghi, sempre al suo fianco nella difesa delle strutture sanitarie, lancia anche una nuova proposta: "Esprimo la mia riconoscenza a tutti i consiglieri regionali di Verona che si sono fatti portatori nelle sedi opportune della nostra richiesta. Ora, l'obiettivo di noi 26 primi cittadini firmatari della diffida alla Regione Veneto, è di elaborare in breve tempo delle proposte alternative alla dismissione dei reparti e dei servizi nel nostro territorio".

Il primo cittadino di Bovolone scende immediatamente nel concreto, esponendo la sua idea: "Per questo abbiamo istituito una commissione di sindaci, tra i quali il sottoscritto, che elaborerà e presenterà un piano razionale e sostenibile, anche dal punto di vista economico, che tuteli le strutture necessarie a garantire il diritto alla salute dei nostri cittadini". Il sindaco non intende perdere tempo e, anzi, illustra immediatamente l'iter che vuole seguire: "Questa proposta verrà presentata e spedita in tempo utile a Venezia affinché la Regione possa tenerne conto in sede di approvazione delle schede operative del piano socio sanitario. Approvazione che è prevista entro l'anno e che deve garantire risposte sanitarie e ospedaliere per i nostri cittadini analoghe a quelle già garantite ai cittadini dell'area nord della Provincia di Verona".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento