Coletto nominato sottosegretario di Stato alla Salute: «Splendida notizia»

Il politico veronese lascerà dunque il posto di assessore regionale alla Sanità per unirsi al Governo targato Lega-M5S. Zaia: «Con questa nomina si riconosce il valore del lavoro fatto in questi anni sulla sanità veneta»

Luca Coletto

«La nomina dell’Assessore Luca Coletto a sottosegretario alla Sanità è davvero una splendida notizia. Auguro all’amico e collega un buon lavoro insieme a una grandissimo in bocca al lupo».

Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime la sua soddisfazione per la nomina dell’Assessore Luca Coletto come Sottosegretario alla Salute. Il 57enne veronese dovrà quindi lasciare l'incarico che si sarebbe concluso nella primavera del 2020 e prestare giuramento davanti al Presidente Mattarella, per andare ad unirsi al Governo targato Lega-Movimento 5 Stelle. 

«È una bella notizia – prosegue Zaia - perché con questa nomina si riconosce il valore del lavoro fatto in questi anni sulla sanità veneta.
Ringrazio il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ma anche il vicepremier e ministro Matteo Salvini per la sensibilità dimostrata indicando politicamente un uomo del Veneto – aggiunge il Governatore - che non ho dubbi garantirà non soltanto grandi risultati ma porterà anche quella visione di grande efficienza peculiare del Veneto, nella qualità delle cure, nel rigore sull’erogazione dei servizi e sulla spesa, sulla lotta agli sprechi, sull’innovazione tipica della nostra regione. Da otto anni Coletto è impegnato senza risparmio in questa battaglia per l’eccellenza, e possiede tutti gli skills professionali per portare questo vento nuovo a Roma.
Sono certo – conclude Zaia - che questa nomina sarà utile a tutto il Paese, a Nord come a Sud, perché consentirà al Servizio sanitario nazionale di compiere un altro salto di qualità. È, insisto, un grande riconoscimento per la sanità del Veneto».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima e numerosi feriti

  • Attualità

    Laboratori mobili di Arpav per monitorare la qualità dell'aria a Verona Sud

  • Politica

    Central park allo scalo merci, tutti i dubbi del Pd: «È un sogno dimezzato?»

  • Cronaca

    Salionze, a fuoco tetto di un'abitazione. Rogo spento dai vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 febbraio 2019

  • Tamponamenti a catena sulla A22: una vittima e numerosi feriti

Torna su
VeronaSera è in caricamento