Flavio Tosi sull'immigrazione: "Il Governo consideri la nostra proposta di legge"

Il sindaco di Verona Flavio Tosi torna a parlare di immigrazione dopo che il deputato di Fare! Emanuele Prataviera si è recato in visita al campo profughi di Cola nel veneziano

Il deputato Emanuele Prataviera (Fare! Con Flavio Tosi) è stato a visitare l'altro giorno la base di Conetta nel veneziano che ospita diversi rifugiati. L'esponente di Fare! ha denunciato una situazione che trova inammissibile, rilevando la presenza di oltre 200 migranti provenienti dalla Nigeria che dovrebbero essere rimpatriati, essendo tale Stato non soggetto ad alcuna guerra in corso.

In mezzo ci sono le lungaggini e i ricorsi per ottenere lo "status di rifugiato", un tema sempre attuale questo anche per il sindaco veronese Flavio Tosi che a tal proposito è intervenuto con una nota ufficiale: "Una situazione simile è inaccettabile: decine e decine di richiedenti asilo ammassati in una struttura improvvisata poco distante dal centro abitato. Chiediamo con forza al Governo di prendere in considerazione il nostro progetto di legge, che oltre al rimpatrio immediato di chi, vistosi rifiutare lo status di rifugiato, ha fatto ricorso al tribunale pur sapendo di non avere la minima possibilità che questo venga accolto, punta sulla creazione di almeno una commissione prefettizia per provincia al fine di accelerare l'esame della prima richiesta di asilo presentata dai migranti. Se così fosse, centri d'accoglienza come quelli di Cona - nel Veneziano - sarebbero pressoché deserti, con immediati benefici in termini di sicurezza e di costi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento