"Fare!" apre un nuovo circolo, Tosi: "Ai cittadini serve una classe politica seria"

“Esprimo la mia soddisfazione per la scelta di Mauro Cenicola - ha dichiarato Flavio Tosi, segretario di Fare! -. Di lui apprezzo l’atteggiamento non ideologico, antipopulista e molto pragmatico, ciò che serve ai cittadini: una classe politica seria"

"Fare!" apre un nuovo circolo a Cremona. È stato designato come coordinatore provinciale Mauro Cenicola, nella vita assistente capo della Polizia penitenziaria e consigliere comunale a Castelverde fuoriuscito da Fratelli d’Italia per confluire in "Fare!".

“Ho scelto Fare! per il modo concreto con cui il movimento ha dimostrato di affrontare le questioni sociali – ha affermato Cenicola -. Si tratta di un contenitore di centrodestra che può essere utile per tutte quelle persone, come me, che non si riconoscono nei partiti tradizionali”.

“Esprimo la mia soddisfazione per la scelta di Mauro - ha dichiarato Flavio Tosi, segretario di Fare! -. Di lui apprezzo l’atteggiamento non ideologico, antipopulista e molto pragmatico, ciò che serve ai cittadini: una classe politica seria, che si occupi dei loro problemi, senza cavalcarli solo per tornaconto elettorale”. A Cremona ci sarà anche un coordinamento provinciale di Fare! Giovani, come referente è stato nominato Andrea Mazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono soddisfatta per l’accensione di questo nuovo Faro lombardo – ha poi spiegato Silvia Razzi, coordinatrice di Fare! per la Lombardia -. Cremona si aggiunge a Brescia, Bergamo, Mantova, Monza Brianza, Lecco e siamo in attesa dell’accensione del Faro di Milano. Auspico ci sia un dialogo aperto con il centrodestra cremonese, superando i veti ed i localismi che nessuno ora si può permettere, a meno che non ami far vincere la sinistra. In bocca al lupo a Mauro, Andrea ed alla squadra che lavorerà sul territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento