Risultati elezioni amministrative 2012 a Verona: Flavio Tosi eletto sindaco

Arriva la comunicazione ufficiale: Flavio Tosi siede si nuovo sulla poltrona di primo cittadino a Palazzo Barbieri. Lista Tosi pigliatutto

Arriva la comunicazione ufficiale: Flavio Tosi siede si nuovo sulla poltrona di primo cittadino a Palazzo Barbieri. Il sindaco ha bissato l'impresa di cinque anni fa vincendo al primo turno. Di nuovo con una lista civica. Di nuovo la campagna elettorale accentrata sulla sua persona ha fatto la differenza. Anzi: fin dall'inizio queste elezioni si sono presentate come un referendum sulla figura del sindaco uscente.

"Sono spaventato da tutti questi microfoni, sembra che mi toccherà fare il sindaco per altri cinque anni - esordisce Tosi in una sala blu gremita di giornalisti - il primo ringraziamento va ai cittadini che mi hanno voluto rincofermare la loro fiducia, sono in debito con loro. Io ho fatto una campagna elettorale tutta sui programmi, parlando solo di programmi, mentre qualcun altro non ha mancato di gettare fango". "I consensi dimostrano che abbiamo lavorato bene per la nostra città e continueremo su questa strada", ha aggiunto Tosi.

"Lavoriamo in maniera intensissima da 5 anni. La nostra campagna elettorale è durata 5 anni - ha detto il sindaco -. Ci hanno premiato per il lavoro messo in campo in questi anni. Dopo un risultato del genere il debito del sindaco nei confronti dei veronesi è di andare avanti al meglio col mandato. E' l'impegno che intendiamo mantenere per i prossimi 5 anni. A Verona abbiamo temuto rispetto al passato, abbiamo perso di parecchio come tutta la Lega. Però - ha aggiunto - se mi metto nei panni di un elettore della Lega capisco che voglia far pagare un dazio per quanto accaduto nel partito".

Parlando del rapporto col leader del Carroccio, Tosi ha precisato che "è stato sempre franco, sono sicuro che è felice per i risultati di Verona. I grillini? Sono persone che credono in un ideale, ma a livello di esperienza amministrativa, direi che ne hanno un pò pochina. Verona è la dimostrazione che i cittadini oggi scelgono le persone e le valutano in base a quello che fanno e questo dovrebbe indurre a cambiare la legge elettorale". E sul futuro della Lega ha aggiunto: "Mi auguro che sia Maroni a guidarla".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Finalmente insieme a Verona i vincitori del concorso di San Valentino

Torna su
VeronaSera è in caricamento