Movimento 5 Stelle a Bussolengo: "Nasce l'autocandidatura degli assessori"

I "cittadini" veronesi vicini a Beppe Grillo promuovono un bando per entrare nella nuova amministrazione cittadina: "Solo i meritevoli passeranno". Curriculum da inviare al sito

Il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo (foto web)

"Nei partiti tradizionali la spartizione delle ambite poltrone degli assessori solitamente avviene dopo le elezioni, sulla base dei conteggi dei voti: regalare un assessorato significa ringraziare chi ha portato più voti. L’assessorato è, dunque, moneta di scambio per le alleanze che i partiti tradizionali e le liste civiche fanno per vincere le elezioni". Comincia così la battaglia del Movimento 5 Stelle a Bussolengo, che, alla guida della candidata sindaco Barbara Setti, vuole smantellare la consuetudine e rimettere la competenza al centro delle scelte politiche, promuovendo l'autocandidatura da parte dei cittadini al ruolo di "assessore". Un progetto rivoluzionario, rispetto agli schemi italiani, inserito nel programma elettorale del movimento di "cittadini" guidato da Beppe Grillo che prenderà il via alle 20e45 nella bibilioteca comunale in piazzale Vittorio Veneto.

"Se i candidati al consiglio comunale costituiscono la rappresentanza politica dell’Amministrazione - spiegano i grillini di Bussolengo - gli assessori non saranno scelti secondo consuetudini di logiche partitiche, ma mediante una procedura trasparente e aperta a tutti coloro che dimostreranno di averne titolo e competenze. In questo modo gli assessori non saranno più persone provenienti da qualsiasi ambito di attività che impiegheranno tempo per 'entrare nel ruolo', ma saranno invece cittadini, possibilmente bussolenghesi, già esperti del proprio settore, con comprovate conoscenze e esperienze professionali".

Per candidarsi basterà mandare un curriculum vitae e possedere i requisiti richiesti. Il bando per l’autocandidatura e con le modalità di valutazione, attribuzione di punteggio, scelta per il reclutamento, sarà reso noto ai cittadini da domani, giovedì 16 maggio, sul sito del Movimento. Ogni candidato, se selezionato, dovrà sottoscrivere e partecipare al "Programma municipale del M5S". Gli assessorati da attribuire a cittadini esperti saranno cinque: assessorato alla Sostenibilità urbana, assessorato alla Solidarietà, al Bilancio partecipato, all’Istruzione, conoscenza, cultura e Attività sportive, e l'assessorato al Territorio e sviluppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento