Stazione di Verona e degrado. Screzio su Facebook tra Salvini e Bozza

Il leader della Lega Nord gira un video in diretta e commenta: "Le stazioni non sono fatte per spacciare o per battere". Gli risponde l'assessore con alcune foto: "Nessun degrado"

Salvini alla stazione di Verona (screenshot dal video sul Facebook)

"Le stazioni servono per prendere il treno, per andare a lavorare, a studiare e per venire per turismo. Non per spacciare, per far casino o per battere. Una stazione di Verona pulita, chiedo troppo?". Con questa parole il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha terminato il suo video in diretta su Facebook da piazzale XXV Aprile a Verona.

Nel tardo pomeriggio di ieri, 18 giugno, Salvini con il suo telefonino ha ripreso per circa 20 minuti tutto ciò che gli capitava di trovare nella piazza davanti alla stazione di Verona Porta Nuova. E nel suo passeggiare, Matteo Salvini si è fermato per inquadrare tutti gli stranieri che incontrava. Insieme a lui anche il segretario provinciale della Lega Nord Paternoster e poi anche Michele Croce, che ha scambiato qualche parola con Salvini. "Questa è una delle promesse non mantenute degli ultimi anni - ha detto Croce - È necessario presidiare la zona 24 ore su 24".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un minitour, con cui Salvini ha mandato il messaggio di andare a votare Federico Sboarina il 25 giugno al ballottaggio per le elezioni amministrative di Verona. "Il primo impegno di Sboarina è ripulire la stazione, Veronetta e i quartieri dimenticati da sindaci che avevano altro in testa", ha detto Salvini. A lui ha risposto a distanza Alberto Bozza con una serie di foto pubblicate su Facebook. Scatti in cui si vede una stazione di Verona tranquilla. "Stazione Porta Nuova Verona ore 8.30: ragazzi, viaggiatori, lavoratori, operatori si Amia che curano il verde! È questo il degrado della Stazione che qualcuno ieri ha sostenuto?", ha scritto come commento Bozza, che sostiene l'altra candidata sindaco al ballottaggio, Patrizia Bisinella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento