Marco Franzoni è il nuovo sindaco di Cerea: "Vittoria di squadra"

Un successo che non lascia adito a dubbi, quello ottenuto dall'ex vicesindaco dimissionario Marco Franzoni, oggi neo primo cittadino di Cera eletto per il centrodestra al ballottaggio

Un successo clamoroso quello ottenuto a Cerea per il candidato del centrodestra Marco Franzoni, vicino allla vittoria già al primo turno (48,64%) e che nel ballottaggio con il candidato Paolo Bruschetta ha ottenuto un vero e proprio plebiscito grazie al 73,91% dei consensi a fronte del 48,64% dello sfidante.

Marco Franzoni, consulente finanziario, era appoggiato dalla Lega Nord, dalla lista Civica per Cerea, oltre che da Progetto Nazionale e Fratelli d'Italia. Fino allo scorso aprile era stato vicesindaco, dimessosi in seguito ai continui attriti tra FI, Lega ed esponenti civici, decidendo di ripartire da zero e isolando la maggioranza uscente. Una scelta che alla lunga ha quindi pagato, consentendogli di raggiungere l'obbiettivo prefissato.

Nel programma del nuovo primo cittadino di Cerea, eletto con 4958 preferenze contro le 1750 di Bruschetta, vi è anzitutto l'ordine pubblico, il decoro urbano e la sicurezza, così come ben marcata e netta è la sua posizione in merito alla vicenda migranti: "Stop invasione" è la scritta che campeggiava sulla fascia indossata dal neo sindaco al termine dello scrutinio.

Le prime parole di Franzoni sono state di ringraziamento per "tutti coloro che mi hanno aiutato a raggiungere questo importante risultato". Le ragioni del successo il nuovo sindaco di Cerea le ha sintetizzate nella frase "siamo una squadra unita e perciò abbiamo vinto, al primo turno la sfida interna al centrodestra e ora contro il centrosinistra", mentre per il futuro il neo sindaco ha detto di essere pronto per affrontare "il compito impegnativo di guidare il Comune insieme a tutti gli altri del gruppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento