Elezioni, il numero dei nuovi parlamentari veronesi oscilla tra 14 e 18

Il gruppo più numeroso, ovviamente, sarà quello leghista che potrebbe avere 5 deputati e 2 senatori. I 5 Stelle veronesi potrebbero entrare solo alla Camera mentre per il PD potrebbero essere 5 gli eletti sicuri

Camera dei Deputati

Il numero esatto non è ancora sicuro perché calcoli e verifiche sono ancora in corso, ma i parlamentari veronesi che faranno parte della prossima legislatura potrebbero essere anche 18, ma i sicuri al momento sono solo 14.

In provincia di Verona la Lega è stata il partito più votato in ogni collegio ed è chiaro che il maggior numero di parlamentari veronesi sarà leghista. Alla Camera dei Deputati sicuramente entreranno Paolo Paternoster, Vito Comencini, Vania Valbusa, Roberto Turri e Lorenzo Fontana. Al Senato l'unico leghista sicuro è Paolo Tosato, mentre è in forse Cristiano Zuliani. Gli altri partiti della coalizione di centrodestra saranno rappresentati da Davide Bendinelli (Forza Italia) e forse anche da Ciro Maschio (Fratelli d'Italia) alla Camera, e da Massimo Ferro (Forza Italia) e Stefano Bertacco (Fratelli d'Italia) al Senato.

L'altro grande vincitore a livello nazionale è il Movimento 5 Stelle, che nel veronese è stato comunque battuto dal centrodestra, tanto che al Senato difficilmente ci sarà un parlamentare 5 Stelle veronese, mentre alla Camera l'unica sicura dovrebbe essere Francesca Businarolo, mentre è in bilico la riconferma di Mattia Fantinati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, il Partito Democratico avrà dei parlamentari scaligeri. Alessio Tacconi, di origine veronese ma residente a Zurigo è stato eletto all'estero. Con lui alla Camera ci saranno Giampietro Dal Moro e Alessia Rotta. Diego Zardini, invece, potrebbe non farcela. Al Senato, il PD di Verona avrà come rappresentante Vincenzo D'Arienzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

  • Nuova ordinanza del sindaco di Verona contro movida e assembramenti: il testo completo

Torna su
VeronaSera è in caricamento