Saval, rifiuti non raccolti in via Faliero ed erba alta alla casa colonica

Il Partito Democratico punta il dito contro Amia e contro l'amministrazione cittadina. Benini: «L'attenzione per le periferie è pari a zero»

Oli sparsi vicino ai cassonetti dell'umido in via Faliero

Olio alimentare sversato vicino ai contenitori dell'umido, bottiglie vuote vicino ad una campana del vetro colma, rifiuti ingombranti fermi da giorni e sporcizia. Scarso senso civico di alcuni cittadini di Verona unito alle inefficienze di Amia, secondo il Partito Democratico di Verona che oggi, 1 luglio, ha segnalato con una ricca documentazione fotografica due problemi riscontrati in via Marin Faliero, nel quartiere del Saval: da una parte i rifiuti non raccolti e abbandonati vicino ai cassonetti e dall'altro l'erba alta vicino alla casa colonica.

«Svuotare campane e cassonetti e sgombrare l'area dei rifiuti ingombranti è ordinaria amministrazione a cui l'azienda cittadina dovrebbe provvedere senza se e senza ma - ha commentato Riccardo Olivieri, segretario del terzo circolo del PD di Verona - Se c’è un problema di sensibilizzazione dei cittadini, si progettino pure campagne di comunicazione ad hoc, ma scene del genere non devono mai più accadere. Con temperature vicine ai 40 gradi all'ombra, la puzza che emana questa sorta di discarica a cielo aperto si può ben immaginare».
«Questi cassonetti sono a pochi metri dalla casa colonica del Saval per la quale, il neo assessore Nicolò Zavarise aveva annunciato lo sfalcio dell'erba entro la fine di giugno - ha aggiunto il consigliere comunale Federico Benini - Ma l'unico intervento realizzato resta il mio, datato 11 giugno, con il taglio dell'erba nei punti più alti e il posizionamento, a mie spese, di una panchina con ombrellone dove i cittadini possano sedersi. È evidente che l'attenzione di questa amministrazione nei confronti delle periferie è pari a zero, e che se i cittadini vogliono veder rispettato un minimo di decoro devono mobilitarsi come hanno fatto finora con la casa colonica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento