Consiglio regionale, Enrico Corsi prende il posto di Luca Coletto

L'attuale Presidente di Ater Verona (incarico che lascerà nei prossimi giorni), sostituirà l'ex assessore alla Sanità, sbarcato a Roma nel mese di novembre 2018, nell’Assemblea legislativa veneta

Luca Zaia ed Enrico Corsi

È arrivata in apertura della seduta del Consiglio regionale del Veneto del 15 gennaio, l'approvazione all'unanimità della surroga di Luca Coletto, Consigliere del gruppo Lega Nord e Assessore regionale alla Sanità, nominato sottosegretario di Stato alla Salute con decreto del Presidente della Repubblica del 28 novembre 2018. Al suo posto, entra nell’Assemblea legislativa veneta Enrico Corsi, nato a Verona il 19 gennaio 1962, secondo dei non eletti nella circoscrizione di Verona dopo Roberto Turri, eletto alla Camera dei Deputati, che ha rinunciato alla carica di Consigliere.
Enrico Corsi, nominato Presidente di Ater Verona dal Consiglio regionale del Veneto nella seduta del 17 luglio scorso, già Consigliere regionale nel mese di luglio del 2014, è stato dal 1998 al 2007 Presidente della Ottava circoscrizione del Comune di Verona, dal 2004 al 2006 Capogruppo della Lega Nord nel Consiglio provinciale di Verona, Assessore comunale a Verona con deleghe al commercio, trasporti e viabilità dal 2007 al 2012 e dal 2012 al 2015 con deleghe al turismo, commercio e viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento