Castelletti vuole recuperare le vecchie ferrovie: "Realizzeremo il treno di città"

"E’ questa la nostra proposta per superare la pasticciata idea del filobus - ha spiegato il candidato di centrodestra - che non si integra col sistema di mobilità cittadino"

Recuperare le vecchie linee ferroviarie in disuso, per realizzare il ‘treno di città’. "E’ questa la nostra proposta per superare la pasticciata idea del filobus - ha detto il candidato del centrodestra Luigi Castelletti -. Un progetto, quello di Tosi, che non si integra con il sistema di mobilità, oltre ad essere inquinante. Per mettersi al pari con le maggiori città europee, meglio puntare su un tram elettrico, che corra su binari e che colleghi il centro in primis alle due stazioni ferroviarie, Porta Nuova e Porta Vescovo, che fungerebbero da hub. Oltre alle tratte esistenti, ne vanno poi realizzate di nuove, per raggiungere i principali centri attorno al capoluogo e per creare un collegamento con l’aeroporto Catullo".
 
"Un’operazione - spiega Castelletti- dall’impatto economico-finanziario non particolarmente impegnativo, dato che tante linee e tanti treni già ci sono: bisogna riconvertire. Inoltre si può puntare all’ottenimento di fondi da parte dell’Unione Europea, oltre chiaramente a veicolare su questo progetto i 143milioni di Euro già stanziati per il filobus".
 
"Questa opzione - conclude il candidato - dà la possibilità di coniugare un impegno razionale e ragionato delle risorse al rispetto dell’ambiente, che è un punto essenziale sul quale mai bisogna abbassare la guardia".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Jo Vine
    Jo Vine

    ma sarebbe un idea FANTASTICA!! speriamo che la attui!! :) :) :) tutti sanno bene che raggiungere l'aereoporto a volte è un impresa!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato giovane nullafacente: in casa droga, un arsenale per lo spaccio e rubrica dei clienti

  • Attualità

    Il Veneto punta ad inserire anche le farmacie nella rete dei servizi antiviolenza

  • Attualità

    La Guardia di Finanza celebra a Verona il suo 244° anniversario e stila il bilancio 2017/18

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 22 al 24 giugno 2018

I più letti della settimana

  • Incidente a Cerea, a bordo anche minorenni: sono cinque i feriti, uno in prognosi riservata

  • Si è spento il 17enne di Bovolone, ricoverato dopo il tragico incidente a Cerea

  • Tragico incidente in un cantiere: un operaio viene ucciso dal crollo di un muro

  • Ancora un morto sul lavoro: travolto da un mezzo, 37enne perde la vita

  • I carabinieri arrivano per sedare una lite e vengono minacciati con un'accetta

  • Omicidio a San Michele: "Per Fernanda sono state spese solo belle parole"

Torna su
VeronaSera è in caricamento