Il Partito democratico ha scelto chi sfiderà Zaia alle prossime elezioni regionali in Veneto

Con un voto giunto a notte fonda è stato indicato il candidato alle elezioni regionali

Arturo Lorenzoni - foto Facebook

Il Partito democratico appoggerà Arturo Lorenzoni quale sfidante di Luca Zaia alle prossime elezioni regionali del Veneto, in programma il 24 maggio 2020. Professore universitario espressione dell'area civica, Arturo Lorenzoni sarà dunque il candidato per il centrosinistra che sfiderà il governatore uscente leghista Luca Zaia nella corsa alla presidenza della Regione Veneto.

Il nome di Lorenzoni è stato indicato questa notte, tramite una votazione della Direzione regionale del Pd, con 24 voti favorevoli, 5 contrari, e 12 astenuti. Lorenzoni è attualmente vice sindaco di Padova, nonché leader di Coalizione Civica che con il Pd governa la città euganea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così ha commentato in una nota il segretario nazionale del Partito democratico Nicola Zingaretti: «Bene il sostegno del Pd Veneto alla candidatura di Lorenzoni alla presidenza della Regione. Figura indipendente, proveniente dal mondo civico e competitiva per vincere. Grazie a tutto il gruppo dirigente, - ha poi aggiunto Zingaretti - molto plurale, ma che ha saputo affrontare questo passaggio unito con grande intelligenza e spirito unitario. Grazie a tutti e a tutte. Ora tutti mobilitati per vincere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

Torna su
VeronaSera è in caricamento