I big della politica nazionale incontrano Luigi Castelletti

Ben due esponenti di spicco del centrodestra, Italo Bocchino di Fli e Angelino Alfano del Pdl, si sono dati appuntamento oggi per incontrare Luigi Castelletti

Ospiti d'eccezzione quelli che oggi hanno calcato il palcoscenico della politica veronese. Ben due esponenti di spicco del centrodestra, Italo Bocchino di Fli e Angelino Alfano del Pdl, si sono dati appuntamento oggi per incontrare il candidato della maxicoalizione del centrodestra, l'avvocato Luigi Castelletti.

Nel primo pomeriggio, Bocchino ha incontrato Castelletti, rimarcando quanto il capoluogo scaligero sia diventato un vero e proprio laboratorio di sperimentazione politica. In primo luogo, infatti, si è assistito alla rottura del Pdl con la Lega, per poi arrivare ad un riavvicinamento tra lo stesso partito di Berlusconi e il movimento di Fini.
Bocchino ha inoltre aggiunto che "la Lega si è dimostrata espressione di egoismo territoriale e credo che in questa campagna elettorale la Lega pagherà, e non poco, le vicende delle ultime settimane".

Ma gli occhi di tutti sono puntati sull'auditorium della Gran Guardia, dove il segretario nazionale del Popolo della libertà Angelino Alfano incontrerà iscritti e simpatizzanti del partito per dare il suo appoggio a Castelletti, che, oltre al Pdl, nella sua coalizione schiera Udc, Fli, Nuovo Psi e la sua lista civica. In Gran Guardia saranno presenti parlamentari, assessori e consiglieri regionali, e i candidati del Pdl alle amministrative.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Si ribalta con il mezzo per l'asfaltatura: ferito grave un operaio a Garda

    • Incidenti stradali

      Scontro tra auto in A22: cinque persone ferite, una in codice rosso

    • Cronaca

      Camper fermato con 23 kg di "fumo": sequestrati beni per oltre 1 milione di euro

    • WeekEnd

      Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 giugno

    I più letti della settimana

    • Stazione di Verona e degrado. Screzio su Facebook tra Salvini e Bozza

    • Un candidato della Lista Tosi insulta e minaccia Salvini su Facebook

    • Verso il ballottaggio, invito agli elettori di CasaPound: "Non votate Sboarina"

    • Bisinella: "Notizie false contro di me. Un vile e schifoso attacco personale"

    • "Sboarina come Hitler", la satira politica di Tosi e le divergenze parallele

    • Video su Facebook, Vittorio Di Dio attacca il padre di Michele Croce

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento