“500 Miglia Touring”, si aprono ufficialmente le iscrizioni per la XVII° edizione della corsa

La manifestazione riservata ai veicoli d'epoca si svolgerà il il 17 - 18 - 19 aprile 2015 e condurrà i suoi partecipanti alla scoperta delle province di Brescia, Verona, Vicenza, Padova, Treviso e Trento

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla XVII^ edizione della “500 Miglia Touring”, l'evento sportivo-culturale dedicato ai veicoli d'epoca in programma il 17, 18, e 19 aprile 2015.
Anche quest’anno la 500 Miglia Touring conferma la sua vocazione fatta di motori, enogastronomia e spettacolarità dei paesaggi grazie ad un percorso entusiasmante e variegato. La manifestazione infatti non è una gara e vuole offrire agli appassionati di veicoli di un tempo la possibilità di scoprire le bellezze del nostro territorio e degustare i piatti tipici che lo stesso offre. Novità dell’edizione 2015, la tappa in Veneto alla scoperta della città di Padova.
Le vetture ammesse sono quelle immatricolate entro il 1976, dal 1977 al 1985 Spider GT, Coupè, e Cabrio mentre i veicoli immatricolati dopo il 1985 saranno accettati a discrezione degli organizzatori (necessario allegare una foto del veicolo). Coloro che si iscriveranno entro il primo Marzo 2015 avranno uno sconto del 15% sull'iscrizione che chiuderà al raggiungimento dei 100 equipaggi.

Per iscrizioni ed informazioni è possibile contattare lo 030.3580187 o visitare il sito www.500miglia.net oppure ancora scrivere a info@500miglia.net

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Camion sfonda il guard rail: traffico in tilt in autostrada e tangenziale

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

Torna su
VeronaSera è in caricamento