Nuovi temporali in arrivo: rinnovato lo Stato di Attenzione in Veneto

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha lanciato l'allerta per possibili criticità idrogeologiche, dalle 14.00 di oggi, 28 maggio, alla mezzanotte di dopodomani, in tutti i bacini idrografici

Il Veneto sarà interessato da condizioni di instabilità con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale.

Sulla base delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo Stato di Attenzione per possibili criticità idrogeologiche, dalle 14.00 di oggi, 28 maggio, alla mezzanotte di dopodomani, in tutti i bacini idrografici.

Il perdurare di una circolazione ciclonica su Spagna, Francia e Mediterraneo occidentale, unita alla presenza di masse d'aria calda e umida sulla regione, determina a tratti dell'instabilità, con precipitazioni da locali a sparse, più probabili sulle zone montane, pedemontane e, specie nella giornata di martedì, anche sulla pianura interna. I fenomeni saranno più frequenti martedì. In entrambe le giornate non si escludono temporali localmente intensi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

Torna su
VeronaSera è in caricamento