Meteo, Epifania sotto zero e stato di attenzione per il forte vento fino a domenica

Niente neve, ma grande freddo a partire dal tramonto con il termometro che raggiungerà anche i meno sei gradi in città, mentre in montagna stato di attenzione per il forte vento

Epifania contraddistinta dal grande freddo, pur con un cielo che in prevalenza rimarrà sereno e senza precipitazioni di sorta. Per il momento dunque nessuna nevicata in arrivo. Le temperature previste per oggi non supereranno i tre gradi, mentre nelle zone montuose si raggiungerà addirittura i meno cinque gradi, una vera e propria "gelata" come ormai non si verificava da diversi anni nel mese di gennaio.

In città da questa sera il clima si farà sempre più rigido, con la colonnina di mercurio che scenderà sotto lo zero e potrà arrivare a toccare persino i meno sei gradi. Sabato e domenica il sole splenderà alto durante il giorno, ma le temperature massime previste oscilleranno tra i due e i quattor gradi.

Fino a domenica 8 gennaio, inoltre,  le montagne di tutto il Veneto saranno interessate da forti venti, sia in quota, sia nelle valli. La situazione metereologica prevista da Arpav ha indotto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare la fase operativa di attenzione per vento forte su Dolomiti e Prealpi.

L’allerta è valida dalla ore 14 di oggi, venerdì 6 gennaio, fino alle ore 12 di domenica 8 gennaio. Secondo il bollettino meteorologico di Arpav, infatti, i venti saranno in attenuazione dal pomeriggio di domenica 8.

bollettinoMeteo-6-01-17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento