Nuova ondata di caldo anche nel Veronese: rialzo delle temperature e tanta afa in arrivo

La città tornerà ad essere bollente e a peggiorare le cose potrebbe essere l'afa

caldo

Fino ai giorni centrali della prossima settimana sarà prevalente un progressivo aumento della pressione, per l'instaurarsi di un promontorio anticiclonico sull'Europa centro-occidentale. Secondo le previsioni Arpav, il tempo sarà per lo più stabile e soleggiato sulla regione Veneto, salvo occasionale nuvolosità e cumuli pomeridiani specie in montagna. Saranno in aumento le temperature, con valori significativamente sopra le medie del periodo.

In sostanza, dopo le temperature tutto sommato nella norma per il periodo estivo e nella media stagionale di questi giorni (16/17 gradi per le minime notturne e massimo intorno ai 29/30 gradi), la fine del mese di luglio potrebbe riservarci una nuova ondata di caldo.

In particolar modo in città le temperature potrebbero tornare a sfiorare anche i 37/38 gradi e il caldo afoso farla da padrone.  Secondo Marco Rabito di Serenissima Meteo la situazione, infatti, «sarà purtroppo aggravata da una maggiore presenza di afa. Aumenteranno in maniera sensibile le temperature anche in montagna, dove tenderanno a ridursi le occasioni per rovesci e temporali pomeridiani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

Torna su
VeronaSera è in caricamento