La Regione resta in allerta per il possibile arrivo di piogge o temporali

Lo 'stato di attenzione' è stato confermato per le possibili precipitazioni che potrebbero creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio veneto

Immagine di repertorio

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un bollettino di aggiornamento che conferma lo 'stato di attenzione' dalle 14 di mercoledì fino alle ore 8 di giovedì 13 giugno per il possibile verificarsi di rovesci o temporali, localmente anche intensi, che potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio regionale.

L’instabilità creata in Veneto dall’ampia circolazione ciclonica che insiste dall’Europa occidentale rende probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, soprattutto nelle zone montane e nella pianura centro occidentale. Un'ampia circolazione ciclonica che persiste sull'Europa occidentale interessa in parte la nostra regione, determinando delle fasi di instabilità nelle giornate di mercoledì e giovedì.

Sulle zone montane, pedemontane e sulla pianura centro-settentrionale saranno a tratti probabili delle precipitazioni da locali a sparse, anche a carattere di rovescio e temporale; altrove la probabilità di precipitazioni sarà inferiore e gli eventuali fenomeni avranno carattere locale. Non si escludono fenomeni localmente intensi, più probabili sulle zone montane, pedemontane e sulla pianura centro-settentrionale.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala, inoltre, la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide in particolare nei bacini dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e del sistema Adige-Garda e Monti Lessini.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Labbra sensuali e carnose: ecco i rimedi naturali per un super effetto volume

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 giugno

  • Rientra in hotel ubriaco, sbaglia stanza e picchia l'uomo che la occupa

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento